Hai mai pensato a quanto posssa essere comodo ed economico contattare un medico iridologo on line?

Puoi ricevere immediatamente assistenza e far analizzare le tue iridi, semplicemente inviando una foto ad alta definizione dei tuoi occhi all’indirizzo visitaonline@iridologo.net

Il servizio proposto da iridologo.net consiste nell’offrire un’analisi sulla propria condizione di salute, mediante la lettura delle iridi del paziente.
Proprio come avviene in un qualsiasi altro Centro d’iridologia, in cui si realizzano delle visite approfondite sulla salute, partendo dall’osservazione degli “occhi”, verrà svolto il medesimo lavoro online, potendo contare sull’ausilio delle tecnologie più moderne.
Iridologo on line è un medico vero e proprio, che lavora in un Centro d’iridologia naturopatica in cui si studiano le mappe delle iridi. Imparare a leggere i bulbi oculari, la sclera e riuscire a interpretare tutti i segni iridologici, significa poter contare su di un validissimo metodo per capire come affrontare determinate predisposizioni o reagire nel migliore dei modi e in maniera tempestiva a infezioni, disturbi, malesseri latenti, che prima o poi andranno a manifestarsi.
L’iridologia on line, proprio come avviene in uno studio privato o in un qualsiasi centro olistico o di naturopatia, può vedere qualcosa che neanche un dietologo potrà mai vedere, perchè parte da un punto di vista differente, in grado di mettere in relazione quello che abbiamo fatto in passato, con quello che ci aspetta nel futuro.

Una dieta ad occhio

Quando iridologo.net riceverà le foto delle vostre iridi e traccerà la vostra mappa dell’occhio individuale, potrà quindi suggerirvi quale sarebbe il regime alimentare più adeguato da seguire stabilire quale sia la dieta più adatta. Attraverso la lettura iridologica si può determinare persino il gruppo sanguigno del paziente, a conferma della mole di informazioni pertinenti che si possono desumere, quando un’operazione di questo tipo viene svolta con accuratezza e attenzione professionale.

studio-iridiAnche se non si tratta di iridologia gratis, il costo del servizio è decisamente inferiore a quello che è il prezzo che pagheresti per una visita in uno studio specializzato in cui lavora un iridologo naturopata. Eppure l’analisi viene ugualmente svolta mediante iridoscopio professionale, a cui si aggiunge la visione approfondita dell’occhio attento che solo un iridologo con esperienza ventennale, come quello della dottoressa Racanelli, può avere.
Internet permette quindi di usufruire di un servizio low cost, senza per questo limitare la validità dei risultati diagnostici e l’efficacia dei consigli alimentari che seguiranno il controllo iridologico realizzato online, mediante computer. Gli aspetti positivi legati a contattare un iridologo via web non si limitano alla maggiore economicità del servizio, ma possono essere associati ad ulteriori benefici.

Vantaggi di farsi visitare da iridologo.net

Un medico in casa, mica un alchimista. Avere la possibilità di ricevere una diagnosi completa da un professionista, restando comodamente a casa, consentirà non solo un risparmio di soldi, legato al prezzo del trasporto, ma permetterà a moltissimi utenti che abitano in comuni più isolati, di ricevere un’assistenza completa, anche se nella loro città non vi è presente nessun iridologo o iridologa. Utilizzare un computer connesso con una rete e il possesso di una fotocamera digitale a buona risoluzione, solitamente già integrata nei nuovi smarphone, saranno gli unici requisiti per inviare le foto delle iridi via email, utilizzando questo modulo e ricevere consigli medici e indicazioni sul regime nutrizionale da seguire.

PRENOTA LA TUA VISITA ONLINE !

Facilità di fissare un appuntamento. Tante volte i nostri impegni si accavallano alla fitta agenda di visite di controllo di un medico naturopata. Riuscire a stabilire una data utile non è mai semplice, soprattutto quando si vuole effettuare una visita iridologica. Anche se il tempo totale di una seduta non supera quasi mai i 60 minuti, si incontrano spesso delle difficoltà nel farsi ricevere da questi professionisti dell’iridologia. Spedendo i file mediante posta elettronica e ricevendo i consigli via mail, si velocizzerà l’intero processo, ricevendo un ottimo vantaggio.
Meno invasivo sul piano personale ed emotivo. Tante volte, quando si parla di dottori, anche se nel caso dell’iridologia non si tratti di medicina ufficiale, la paura del camice bianco gioca brutti scherzi nei pazienti. Si segnala, in alcuni soggetti, particolarmente deboli sotto il profilo emozionale, una certa difficoltà nel lasciarsi visitare da un dottore. La stessa leggera pressione dello strumento per l’analisi dell’iride, l’iridoscopio, sulla cavità oculare, può mettere a disagio più di un paziente. Anche la lucina usata per “fotografare” meglio l’iride, quando si va in uno studio, può dare un certo fastidio, cosa che invece non accade quando si è a casa. La comodità di farsi scattare 2 fotografie da una figura di fiducia, senza che un estraneo studi di persona i nostri occhi, è un altro aspetto positivo di scegliere iridologo.net.

Il lavoro dell’iridologo

Leggere macchie e sfumature cromatiche delle iridi umane o degli animali non è un’operazione che possono eseguire tutti, con la stessa capacità di giudizio. Attraverso l’osservazione di parti dell’iride, come della corona dell’occhio, è possibile segnalare malfunzionamenti e problematiche che un dottore tradizionale potrebbe non vedere, attraverso una normale visita di controllo. La valutazione finale di un iridologo, oltre che un elenco accurato dei cibi che fanno bene al tuo corpo, così come segnalato dall’iride, consta anche nell’analisi e frequenza delle lamelle, capaci di spiegare anche determinati atteggiamenti psicologici del paziente. Anche se sembra qualcosa di più vicino alla stregoneria che alla medicina moderna, l’iridologo entrerebbe più “in confidenza” con le predisposizioni genetiche individuali, di quanto possa fare un primario di un ospedale. Sotto certi versi l’iridologia va considerata più in termini di strumento diagnostico, anche se è vero che, la comprensione delle problematiche più “nascoste” dell’organismo, possono consentire di guarire da disturbi considerati anche cronici, ma soltanto perchè mal interpretati e curati ancora peggio.

Chi denigra l’iridologia è al soldo dei più forti

Come ricorda ricorda spesso Veronesi, nelle sue conferenze internazionali a cui partecipa: “I profitti delle aziende alimentari e delle industrie farmacologiche sono circa 20 volte più elevati di quelli del petrolio”. Facile quindi prevedere che il lavoro di un iridologo, che spiega come sia il corpo a segnalare i disequilibri in atto, senza prescrivere alcun farmaco, ma anzi incitando a boicottare gli alimenti spazzatura, ricchi di grassi saturi e poco utili dal punto di vista nutrizionale, possa essere facilmente osteggiato da chi sostiene lo status quo. Il giro di denaro che circola dietro a diete e medicine è tale da rendere abbastanza naturale come naturopati e iridologi naturopatici abbiamo molti nemici, tra i forum e le stanze degli istituti ospedalieri.

Tra le considerazioni più frequenti troviamo:

  • Il considerare l’operato di un iridologo più simile a quello di un alchimista che di una figura medica credibile.
  • Lo sminuire una disciplina il cui percorso di studi non è integrato a nessun percorso di laurea in medicina. Chi afferma questo non è forse informato di come esistano percorsi ufficiali riconosciuti in importanti stati europei e mondiali, al top nelle cure mediche (vedi Inghilterra e Svezia).
  • L’esistenza dell’effetto placebo come  unica spiegazione logica per spiegare tutte quelle occasioni in cui la mappatura dell’iride è riuscita a scoprire la vera causa di un problema di un individuo.
  • Il gettare fango sui rimedi naturali, spesso etichettati come “pasticci da erboristeria”, pur di difendere l’efficacia di soluzioni a base di medicinali di sintesi e l’ordine delle multinazionali dei farmaci è a dir poco vergognoso, soprattutto perchè fatto sulla pelle e giocando sulla salute delle persone che si avvicinano con coraggio all’irisologia.

Molto più di un medico di base

amico-iridologoInsegnare a trovare dei rimedi naturali è molto più complicato che imbottire l’intestino di un soggetto di bombe medicinali che presto saranno causa di accumulo di tossine, generando ulteriori difficoltà all’individuo. Il consiglio iridologico è a metà strada tra il professionista clinico e l’amico di una vita, potendo vantare uno sguardo sul problema unico, che nessun dottore potrà mai avere. Molto spesso, oltre a suggerimenti culinari per attenuare le fatiche di un apparato digerente in difficoltà, naturopata.net fornisce pure consigli sulle attività fisiche da svolgere, per mantenere in forma l’organismo e non farlo ammalare. L’inerzia e l’apacità sono troppo spesso delle aggravanti e fonti di peggioramento di un malessere.
L’utilizzo di strumenti tecnologicamente avanzati, come l’iridoscopio, svolgeranno il ruolo di lente d’ingrandimento del dna, riuscendo meglio ad interpretare predisposizioni e atteggiamenti di cui spesso siamo poco consapevoli. Sarà incredibile scoprire come, mediante questo controllo si potranno scoprire anche squilibri del momento, legati ad atteggiamenti o tensioni emotive che stanno caratterizzando quello specifico arco temporale della nostra vita.

L’iride non mente, salvo eccezioni

Esistono dei casi particolari in cui il giudizio della condizione medica del paziente può essere travisata a causa di fattori oggettivi come la cattiva condizione della cataratta o il patrimonio genetico ereditato a livello oculare.
Colui che vi leggerà l’iride può vantare una grande esperienza nel campo della biologia naturale, al punto da consigliare tecniche per nulla aggressive con cui curare naturalmente vari problemi di salute. La completezza di questa disciplina ci lascia sperare che presto, anche in Italia, possa essere integrata a specifici percorsi universitari, appartenenti al filone medico. Imparare l’arte di interpretare le iridi potrà aiutare molti futuri medici ad approcciarsi in maniera più idonea a determinate problematiche, aumentando le possibilità di curare un paziente. In particolar modo, comprendere i messaggi degli occhi renderà certamente più completa l’indagine clinica primaria, velocizzando i tempi diagnostici, senza per questo inficiare la correttezza delle ipotesi.

Studio della persona, non di una malattia

La mission dell’iridologo online sarà quella di insegnare al paziente a vivere in salute e fargli scoprire delle forze che non credeva di avere, spiegando a lui come reagire a situazioni dure, anche sul piano psicologico. E per questo che consigliamo a chiunque, indipendentemente dalla patologia o dai sintomi percepiti, di farsi visitare da questo specialista dell’iride che saprà “guardare” a fondo ognuno di noi e suggerire che cosa fare o evitare per sentirci meglio.

INVIA LE TUE FOTO A IRIDOLOGO.NET